CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE DI GUBBIO

BACHECA

Sono disponibili in sede le magliette con lo stemma della Sezione (polo) e quelle celebrative dei 30 anni al prezzo di € 10,00.

Sono altresì disponibili la borraccia in alluminio della capacità di 0,78 litri con lo stemma CAI della Sezione al prezzo di € 7.50 e il telo termico al prezzo di € 2,50.


30 GENNAIO 2022

NEL SEGNO DI S. BERNARDINO

Un facile trekking per le vie della città di Perugia alla scoperta delle tracce del passaggio del predicatore francescano e di quelle del culto che la sua figura carismatica fu in grado di suscitare. Partiremo alle 9,30 da Piazza IV novembre, proprio sotto il pulpito da cui parlò San Bernardino, rievocando la sua figura e il suo rapporto con Perugia. Proseguiremo verso il complesso di San Francesco al prato per ammirare lo splendido oratorio a lui dedicato decorato dai delicati bassorilievi di Agostino di Duccio, voluto dal Comune di Perugia nel 1450, anno della canonizzazione di Bernardino degli Albizzeschi. Ci dirigeremo quindi, con una bella sgambata, verso il convento francescano di Monteripido dove ci aspetta la visita alle antiche cellette dei frati, La Spezieria, i chiostri e la splendida biblioteca antica nonché alcune interessanti reliquie francescane. Lungo il percorso avremo modo di osservare i numerosi "trigrammi" scolpiti sugli architravi delle case medioevali, segni della devozione del popolo perugino per la figura del santo predicatore. Alla fine della escursione si tornerà in piazza IV novembre verso le ore 13:00.

Prenotazioni entro venerdì 28 c.m. Costo euro 10,00. Per info: Sabrina 3339038320.

Scarica la locandina


CORSO BASE DI ESCURSIONISMO

Il Corso è rivolto ai soci CAI che intendono avvicinarsi alla montagna, oppure a coloro che già la frequentano ma desiderano approfondirne la conoscenza e affrontarla in sicurezza. Gli accompagnatori del CAI promuovono e trasmettono i valori etici e le conoscenze di base per effettuare escursioni con un equipaggiamento ed una preparazione consoni all’ambiente di montagna: cosa portare nello zaino, come vestirsi e come alimentarsi, come preparare un’escursione a tavolino, analizzando carte topografiche, relazioni e bollettini meteo, per poi apprendere durante le uscite come determinare costantemente la propria posizione facendo orientamento con mappa, bussola ed altimetro. Ma andare in “montagna” significa anche mettersi in gioco in un ambiente lontano dalla nostra quotidianità, camminare imparando ad osservare ed ascoltare il territorio circostante, esplorare nuovi ambienti.

Scarica il bando       Scarica la domanda


MANUTENZIONE SENTIERI

I soci CAI sono consapevoli dell'importanza che rivestono i sentieri per godere delle bellezze del territorio.
Nel periodo invernale che e' alle porte la Sezione sara' impegnata nella manutenzione dei tracciati e della segnaletica.
Tali operazioni rientrano nelle finalità del sodalizio e sono state recentemente approvate dal Consiglio della Sezione norme che ne regolano lo svolgimento e fanno si che siano coperte da assicurazione.
Per poter operare come manutentori va presentata un'autodichiarazione ed essere autorizzati dal Presidente che rilascerà un tesserino apposito.
Successivamente sarà necessario comunicare preventivamente la data degli interventi per essere coperti da assicurazione.
Recentemente la Sezione ha acquistato alcuni attrezzi e materiali di consumo per facilitare l'opera dei volontari.
I soci che vogliono collaborare sono invitati a contattare la presidente (3333834112) o Luigino (3385812561) e a presentare il seguente modulo compilato. Siamo certi che darete tutti il vostro contributo.


CORSO DI SCI ALPINISMO AVANZATO

La scuola intersezionale "G. Vagniluca" organizza il terzo corso di sci-alpinismo avanzato SA2 rivolto a persone già in possesso di un minimo di esperienza scialpinistica che abbiano frequentato un corso SA1 oppure posseggano una esperienza equivalente e desiderino approfondire la conoscenza dell’alta montagna attraverso l’attività scialpinistica.
Il Corso avrà inizio il 10 Febbraio 2022 alle ore 21,00, presso la sede CAI di Foligno.
Per iscriversi è necessario compilare il modulo che troverete nel sito della Scuola – www.scuolavagniluca.it ed inviarlo con una e-mail dal 17 gennaio 2022 al 5 febbraio 2022; qualunque prenotazione precedente o successiva a tali termini non sarà presa in considerazione.

Scarica il bando


POLIZZA PER SCIATORI

E' entrata in vigore la normativa che prevede una polizza per i frequentatori le piste da sci. Il CAI ha stipulato una convenzione con la compagnia UNIPOL-SAI molto favorevole per i soci CAI. E' necessario attivare la copertura RC specifica di €12.50 che copre il socio ed il nucleo familiare, purché tutti tesserati CAI, con un massimale di un milione di euro.
L'assicurazione dei titolati o quella per attività individuali copre solo il socio per le attività su piste da sci.
Per maggiori informazioni scarica la circolare e l'autocertificazione dello stato di famiglia.


POLIZZA INFORTUNI

Importanti novità per quanto riguarda la polizza infortuni per i Soci che vogliono svolgere altre attività non previste nel programma sezionale.
A partire dal 1° marzo 2015, sarà possibile per tutti i Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento attivare una polizza personale contro gli infortuni che dovessero derivare dall’attività personale propriamente detta in uno dei contesti tipici di operatività del nostro Sodalizio (alpinismo, escursionismo, speleologia, sci-alpinismo, etc.).
La polizza che coprirà tutti gli ambiti di attività tipiche del Sodalizio senza limiti di difficoltà e di territorio avrà durata annuale, dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno; per l’anno in corso la polizza coprirà il periodo dal 1° marzo al 31 dicembre. Due saranno le combinazioni attivabili.

Tutti i particolari sulla circolare n. 2/2015 della sede centrale.
E' in linea anche il manuale d'uso delle coperture assicurative.


su